Corso Esame Abilitazione 2020

  CORSO DI PREPARAZIONE 
 ESAMI DI ABILITAZIONE ALLA LIBERA PROFESSIONE DI GEOMETRA 
2020

calendario lezioni mesi maggio, giugno

L’attuale situazione emergenziale e le conseguenti restrizioni in atto non rendono possibile l’avvio del Corso di Preparazione agli Esami di Abilitazione nella consueta modalità (con lezioni frontali presso l’auditorium), il Collegio Geometri di Padova si è pertanto adoperato per fare in modo che, questo importante percorso formativo, possa comunque iniziare utilizzando il metodo delle lezioni in webinar, a partire da:


Le lezioni saranno registrate e pertanto fruibili anche in differita dai partecipanti. Con l’obiettivo di garantite le canoniche 120 ore di formazione totali, le lezioni torneranno ad essere sviluppate con metodo frontale (in aula) non appena le condizioni lo consentiranno, prevedibilmente a partire dal mese di settembre.Il corso è proprietà del Collegio Geometri e Geometri Laureati di Padova e vige il diritto d'autore sulle lezioni dei docenti. Pertanto è vietata qualsiasi forma di divulgazione.  


 Indicazioni per l'iscrizione

Iscrizioni  Studenti ITS RED

 

Liberatoria del tutor (per chi svolge tirocinio presso uno studio)

INFORMAZIONI GENERALI

Le materie trattate nelle lezioni sono: Topografia, Catasto, Costruzioni, Tecnologia delle Costruzioni, Estimo, Sicurezza cantieri, Certificazione energetica, Diritto, Comunicazione professionale, Legislazione Tecnica, Urbanistica.

Il corso può essere frequentato da tutti  coloro , appartenenti o meno al Collegio di Padova, che intendono sostenere l'Esame di Stato per la libera professione di geometra. Il percorso di studio è strutturato in 120 ore di lezione con verifiche di apprendimento per un totale di 132 ore. Il corso è organizzato a norma del Regolamento sul Praticantato e sui corsi di formazione professionale alternativi (art. 19) predisposto dal Consiglio Nazionale Geometri  e Geometri laureati pubblicato sul Bollettino Ufficiale del Ministero della Giustizia n. 15 del 15 agosto 2014; la frequenza al corso in base alla normativa permette di ridurre il periodo di tirocinio , in ragione delle 120 ore, a 14 mesi. Il mancato superamento delle verifiche o delle eventuali prove intermedie o simulazioni, così come le assenze in numero superiore al limite consentito del 10%, comporteranno il non superamento del corso e quindi l'eventuale obbligo di completamento dei 18 mesi di tirocinio.

 




Questo sito utilizza i cookies per rendere possibile il corretto funzionamento del sito web. Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookies.