Diritto

Fissato il nuovo saggio degli interessi legali dal primo gennaio 2020, scende allo 0,05 %

Il saggio di interesse legale scende allo 0,05% in ragione d’anno a partire dal 1° gennaio 2020.

Lo ha stabilito dal Decreto del Ministero dell’Economia e delle Finanze 12 dicembre 2019 (testo in calce), pubblicato in Gazzetta Ufficiale 14 dicembre 2019, n. 293, che modifica la misura del saggio degli interessi legali di cui all'articolo 1284 codice civile.

Il saggio di interessi legali è un parametro calcolato sulla base del tasso legale stabilito dall'articolo 1284 c.c. (pari allo 0,8%) che il Ministero dell’Economia e Finanze può annualmente modificare (entro e non oltre il 15 dicembre dell'anno precedente a quello cui il saggio si riferisce) "sulla base del rendimento medio annuo lordo dei titoli di Stato di durata non superiore a 12 mesi e tenuto conto del tasso di inflazione registrato nell'anno" con proprio decreto pubblicato in Gazzetta Ufficiale.





Questo sito utilizza i cookies per rendere possibile il corretto funzionamento del sito web. Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookies.