Equo compenso

Il Veneto approva la legge che tutela la professione. Il provvedimento garantisce proporzionalità tra quantità e qualità del lavoro e subordina l’idoneità del progetto al pagamento della prestazione

 

LEGGE REGIONALE 10 settembre 2019, n. 37
Disposizioni in materia di tutela delle prestazioni professionali e di contrasto all'evasione fiscale.
( Bur n. 103 del 13/09/2019)

La norma approvata dal Consiglio regionale del Veneto il 3 settembre scorso, è frutto dell’accorpamento di tre progetti di legge vertenti sul medesimo oggetto, che intendono contrastare la corresponsione di compensi non corrispondenti alla qualità e quantità delle prestazioni richieste, se non addirittura simbolici.
La norma approvata prevede in primis il diritto all’equo compenso e il contrasto all’inserimento di clausole vessatorie nell’esecuzione degli incarichi conferiti dalla Regione, dagli enti strumentali e dalle società controllate, nei confronti dei professionisti.
In particolare, verrà considerato “equo” il compenso che risponde a due requisiti concorrenti e non alternativi: la proporzionalità alla quantità e alla qualità del lavoro svolto e al contenuto e alle caratteristiche della prestazione, e la conformità ai parametri previsti dal DM 17/06/2016.
Inoltre, pone un freno alle difficoltà dei liberi professionisti sia ad incassare quanto dovuto, sia ad impedire il ricorso a metodi di pagamento illeciti contrastando l’evasione fiscale.
La normativa prevede che nel caso di prestazione a carattere tecnico, il pagamento delle competenze professionali sia subordinato all’idoneità del progetto o dell’elaborato tecnico, presentato per la conclusione dell’iter amministrativo.
In questo modo si ha la possibilità di valorizzare le competenze dei liberi professionisti, il valore sociale ed economico delle prestazioni professionali e contemporaneamente di tutelare i committenti subordinando il pagamento delle competenze professionali all’idoneità del progetto o dell’elaborato tecnico presentato.

 
gt;gt;gt;""""</p>"</p>"</p>"


Questo sito utilizza i cookies per rendere possibile il corretto funzionamento del sito web. Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookies.