Ambiente

Nuovo regolamento della commissione tecnica di verifica impatto ambientale.
Via e Vas online il nuovo portale del Ministero dell'Ambiente  

Decreto Ministeriale n. 342/2017

Il Decreto Ministeriale n. 342 del dicembre 2017 è stato registrato alla Corte dei Conti, contiene l’articolazione, l’organizzazione, le modalità di funzionamento della Commissione Tecnica di Verifica dell’Impatto Ambientale - VIA e VAS e del Comitato Tecnico Istruttorio e disciplina delle situazioni di inconferibilità, incompatibilità e conflitto di interessi. Il decreto, rispetto al precedente Regolamento GAB/DEC/150/07 del 18 luglio 2007, introduce elementi innovativi per:
- rendere più efficace l’integrazione delle attività tra l’Autorità Competente (Direzione per le Valutazioni e le Autorizzazioni Ambientali) e la Commissione;
- semplificare le modalità operative dell’attività istruttoria con l’utilizzo della documentazione in solo formato digitale, la gestione dei flussi in formato elettronico e introducendo la partecipazione anche per via telematica;
- snellire l’articolazione della Commissione, con la riduzione del numero delle Sottocommissioni, e semplificare i passaggi di tipo procedurale;
- calibrare gli iter di approvazione interni dei pareri in funzione del tipo di procedimento.Il decreto definisce inoltre l’organizzazione, il funzionamento ed i compiti del Comitato Tecnico Istruttorio quale organo di supporto.
Rinnovato il portale delle valutazioni ambientali VAS e VIA 

Il sito è stato radicalmente rinnovato nella veste grafica per favorire la comunicazione istituzionale, la condivisione e la partecipazione del pubblico ai processi decisionali, la fruibilità delle informazioni e degli strumenti a disposizione del pubblico, delle pubbliche amministrazioni e delle imprese sulle procedure di VAS e di VIA di competenza statale. La nuova veste grafica, mantenendo la struttura delle sezioni tematiche già esistenti, è stata studiata per dare maggiore evidenza e facilità di accesso alle informazioni sui temi e le attività risultate di maggiore interesse in base all’analisi degli accessi al portale effettuati negli ultimi quattro anni, che sono passati da circa 163.000 nel 2014 a 312.000 nel 2017.

 

I contenuti relativi alle procedure sono stati aggiornati in modo conforme alle nuove disposizioni introdotte dal decreto legislativo 104/2017: è stata quindi realizzata la nuova pagina dedicata agli avvisi al pubblico delle procedure di VIA avviate dopo il 16/05/2017, ai sensi degli articoli 24 e 27 del decreto legislativo 152/2006.

 

Per la procedura di verifica di assoggettabilità a VIA, è stata invece mantenuta la pagina dedicata agli avvisi al pubblico relativi alle procedure avviate prima del 16/05/2017. La pagina sarà pertanto destinata alla pubblicazione, in via residuale, degli avvisi al pubblico relativi ad eventuali nuove pubblicazioni che continueranno ad essere effettuate ai sensi delle disposizioni previgenti.

 

 

 


Questo sito utilizza i cookies per rendere possibile il corretto funzionamento del sito web. Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookies.