Logo Collegio Geometri Padova

Ti trovi qui:

Home > Archivio notizie

-

Primo piano

LEGGE 29 LUGLIO N. 108

Attenzione: apre in una nuova finestra. Stampa

Approda sul Supplemento Ordinario n. 26 della Gazzetta Ufficiale n. 181 del 30 luglio 2021 la Legge 29 luglio 2021, n. 108 recante "Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 31 maggio 2021, n. 77, recante governance del Piano nazionale di ripresa e resilienza e prime misure di rafforzamento delle strutture amministrative e di accelerazione e snellimento delle procedure". Unitamente alla Legge di conversione, sulla Gazzetta Ufficiale anche il testo coordinato del Decreto Legge n. 77/2021 (Semplificazioni-bis).

Contiene: Semplificazione della disciplina del Superbonus 110%, con la possibilità di attestare gli estremi del titolo abilitativo che ha previsto la costruzione dell’immobile o del provvedimento che ne ha consentito la legittimazione attraverso la CILA. Modifiche alla disciplina degli appalti con riferimento alle disposizioni relative alle pari opportunità nei contratti pubblici, alle disposizioni urgenti in materia di affidamenti dei concessionari e alle modifiche alla disciplina del subappalto. Sanatoria per le start up innovative costituite online senza atto notarile. In campo ambientale le semplificazioni delle procedure nel settore dei rifiuti. Modifiche anche alla disciplina delle ZES e riduzione dei tempi delle valutazioni ambientali.

 

GUIDA ANCI SU SUPERBONUS 110% E NUOVA CILA

Attenzione: apre in una nuova finestra. Stampa

 

SUPERBONUS E CILA COME MODELLO UNICO NAZIONALE

Attenzione: apre in una nuova finestra. Stampa

Bozza del modello nazionale CILA

Il nuovo modulo all'esame della Conferenza Unificata recepisce le novità introdotte con la conversione in legge del decreto Semplificazioni n. 77/2021, al fine di velocizzare i lavori ammessi alla detrazione del 110 per cento.

 

 

GESTIONE DEL SERVIZIO DI RILASCIO DEGLI ESTRATTI DI MAPPA AD USO DI AGGIORNAMENTO

Attenzione: apre in una nuova finestra. Stampa

La nota 36027 del marzo 2021 dell’Agenzia stabiliva che: In attuazione di quanto disposto dalla normativa emanata in relazione all’emergenza epidemiologica COVID-19 in materia di effetti degli atti amministrativi in scadenza, gli estratti di mappa ad uso aggiornamento in scadenza tra il 31 gennaio 2020 e la data di dichiarazione di cessazione dello stato di emergenza e non ancora utilizzati per la predisposizione di un atto di aggiornamento Pregeo possono essere nuovamente scaricati, a titolo gratuito, con validità prorogata, allo stato, fino al 29 luglio 2021, termine di validità che potrebbe subire variazioni dipendentemente dalla dichiarazione di cessazione dello stato di emergenza disposto, all'attualità, fino al 30 aprile 2021.
Con decreto-legge 23 luglio 2021, n. 105 in attesa di conversione, lo stato di emergenza è stato da ultimo fissato al 31 dicembre p.v.. Ciò significa che qualora un estratto di mappa ad uso aggiornamento scaduto nel periodo di riferimento (dal 31/01/2020 al 31/12/2021) non venga utilizzato entro i sei mesi di ordinaria validità, lo stesso deve intendersi prorogato fino al novantesimo giorno successivo alla cessazione dello stato di emergenza e cioè, a normativa vigente, fino al 31 marzo 2022,  ovvero il 90° giorno successivo al 31 dicembre 2021.

 

AGENZIA DELLE ENTRATE: MODULO ACCESSO CIVICO GENERALIZZATO

Attenzione: apre in una nuova finestra. Stampa

La richiesta è preferibile che sia presentata da uno degli aventi titolo con delega per accedere, riferita al professionista incaricato; il modulo seppur scaricabile dal sito dell'Agenzia non è da considerarsi ufficiale. Scarica il modulo (Pdf)

 

RESOCONTO DELL’INCONTRO-CONFRONTO CON L’AGENZIA DELLE ENTRATE- TERRITORIO DI PADOVA

Attenzione: apre in una nuova finestra. Stampa

La Commissione topografia e catasto del Collegio aveva avviato lo scorso maggio una raccolta di segnalazioni degli iscritti sulle criticità rilevate con l’Agenzia delle Entrate-Territorio di Padova .

Il lavoro si è concluso con un incontro il 30 giugno scorso. Resoconto dell'incontro

 

SUCCESSIONE WEB TRA I NUOVI SERVIZI DELL'AGENZIA DELLE ENTRATE

Attenzione: apre in una nuova finestra. Stampa

Tre i nuovi servizi online: la consegna documenti e la richiesta dei certificati, e la Successione web per volture catastali più semplici e senza software esterni.

Consegnare documenti e chiedere certificati direttamente da casa – Il nuovo servizio Consegna documenti ed istanze è accessibile tramite l’area riservata del sito www.agenziaentrate.gov.it e permette di inviare direttamente online alcune tipologie di documenti ed istanze agli uffici delle Entrate, senza recarsi fisicamente ai front-office. Si tratta di un ulteriore servizio che si aggiunge a quelli già disponibili via Web e che consente ai cittadini di inviare documenti e ricevere assistenza, senza dover necessariamente accedere a un ufficio territoriale dell’Agenzia. Inoltre, nella nuova area riservata è stata predisposta una funzionalità dedicata al rilascio dei certificati di attribuzione del codice fiscale e di attribuzione della partita Iva, due certificazioni che fino ad oggi erano rilasciate solo in ufficio, anche tramite servizi agili. Il servizio è molto semplice e consente la rapida generazione, il download e l’eventuale stampa del certificato, in formato originale e in copia conforme.
Focus sul servizio “Successione web” - Successione online con il via libera in tempo reale del Fisco sui singoli dati inseriti e la possibilità per l’utente di caricare direttamente le informazioni degli immobili registrate in Catasto. Il nuovo servizio che consente di inviare via web la dichiarazione e la domanda di volture catastali è ora attivo e disponibile nell’area riservata del sito dell’Agenzia. 
Per accedere, basta inserire le proprie credenziali: un percorso guidato aiuta l’utente a riempire correttamente i campi, segnalando eventuali errori, mentre una nuova funzionalità permette di importare i dati in possesso dell’Agenzia. Viene inoltre offerto supporto alla compilazione tramite alcuni messaggi che segnalano in tempo reale l’inserimento di dati non corretti o documenti non conformi, sulla base delle informazioni in possesso del Fisco, per supportare il contribuente e aiutarlo a non commettere errori.
I tre nuovi servizi web sono “pronti all’uso”: non richiedono, cioè, che venga installato e configurato in remoto alcun software ma semplicemente che l’utente acceda tramite credenziali Spid, oppure con la propria Cie o la propria Cns, o, se ne è in possesso, con le proprie credenziali Fisconline/Entratel. 
Nel caso del servizio Consegna documenti e istanze, ad esempio, l’utente identificato accede al servizio, dichiara se invia per proprio conto o per conto di altri, conferma i suoi contatti (e-mail e/o telefono), seleziona il tipo di documento o di istanza che vuole inviare, fornendo eventualmente brevi informazioni, individua la struttura destinataria, carica il documento e lo invia. Una volta completati i controlli sui file (antivirus e formato), la procedura genera e rende disponibile in area autenticata la ricevuta. (Comunicato Stampa AdE 14/07/2021)

 

GUIDA ALLA RIDUZIONE DEGLI AFFITTI

Attenzione: apre in una nuova finestra. Stampa

La guida dell' Agenzia delle Entrate sul contributo a fondo perduto per la riduzione degli affitti
(pubblicazione Luglio 2021)

I proprietari di case affittate come abitazione principale in comuni ad alta tensione abitativa, che quest'anno hanno ridotto o ridurranno l'importo del canone di locazione, possono richiedere il "contributo affitti.

 

RICEVIMENTO UFFICI CATASTO PADOVA

Attenzione: apre in una nuova finestra. Stampa

Scheda informativa con  i collegamenti ipertestuali, per accedere in modo semplice alle diverse sezioni.

Si segnala che l’ufficio, per disposizioni interne sulla sicurezza, riceve ancora su appuntamento. Da settembre anche per gli Uffici territoriali del Veneto, sarà attivato il CUP nazionale per le prenotazioni."La prenotazione degli appuntamenti va fatta solamente se ciò corrisponde a una reale necessità, altrimenti l'occupazione seppur temporanea degli spazi dedicati per poi cancellarsi il giorno prima toglie la possibilità agli altri utenti di usufruire del servizio.

 

APPROVAZIONE PREZZARIO REGIONALE OPERE PUBBLICHE

Attenzione: apre in una nuova finestra. Stampa

Deliberazione della Giunta regionale del Veneto n. 918 del 05 luglio 2021
Approvazione dell'Aggiornamento annuale del prezzario regionale delle opere pubbliche anno 2020 e anno 2021
Art. 23, comma 16 del D. Lgs n. 50/2016, art. 12, comma 2, della L.R. 27/2003.

Il provvedimento si approva l'aggiornamento 2020 del prezzario regionale confermando gli elaborati approvati
con DGR n. 1066 del 28.07.2020 e si approva l'aggiornamento 2021 del prezzario regionale che prevede, in particolare,
l'inserimento e l'aggiornamento di alcune voci collegate al Decreto Legge 19 maggio 2020, n. 34 e ai costi collegati
all'emergenza epidemiologica COVID-19.

 

Logo Consiglio Nazionale Geometri e Geometri Laureati

Logo Cassa Geometri

Logo CPO Padova

Logo Consulta Regionale Geometri Veneto

Logo Geometri in rete

Logo Fondazione Geometri Italiani